Archivio | giugno, 2006

-rebirth-

29 Giu

ma ke palle! come cavolo si privatizza questo cavolo di blog?!
mi sono stancata di rendere pubblici i miei deliri privati… anke se lo sapete tutti quanto sono isterica.
 
cmq. bè, l’ultimo aggiornamento lo devo.
oggi sono fiera di me. a parte un capitolo, ke forseforseforse farò dopo, ho rispettato tutta la tabella di marcia. incredibile!
mi sono svegliata alle 7 x esser lì alle 8 e ho studiato fino alle 17, senza neanke mangiare… la domanda è: QUANTO DURERà???
bè, sxo quanto basti a non farmi arrivare come al solito all’esame con l’acqua alla gola senza neanke poter andar giù a far la spesa…
ma xkè domani kiude alle 14?! UFFAAAAAAAAAA!!! e io dove me ne vo a studiare? solo lì c riesco…. sigh sigh…….
 
e sono fiera di me anke xkè ho evitato accuratamente di passare accanto alla zona x… non come ieri ke c gravitavo attorno come uno squalo ke nuota in tondo attorno alla vittima aspettando il momento giusto x attaccare e respirando il suo terrore…. MUUAHAUHAUHAUAHAHAHU!!!!!!
 
il fatto è ke sono stufa. sì, sono stufa. di tante xsone ke ho intorno e non mi danno niente o niente +. di idealizzarne altre e scoprire ke sono feccia. di dover fingere ke tutto va bene quando non è così, solo xkè altre xsone ancora possano beneficiarne dei frutti, cioè roberta ke si sbatte d qui e si sbatte d là, ke fa qst e qst’altro, ke t aiuta e t fa compagnia e t kiama xkè deve e va xkè non sta bene non andare eccetera eccetera eccetera.
SONO UFFICIALMENTE IN SCIOPERO.. non aspettatevi + ke io faccia o dica o sia null’altro d quel ke io voglia fare dire o essere.
mi sono fatta un piano di vita ke mi imbriglierà strettamente fino a marzo 2007.
e caski il mondo, stavolta niente, ma soprattutto nessuno mi impedirà di portarlo a termine.
 
mi sento veramente meglio. pronta a dar battaglia. sicura ke il 20 del prossimo mese sarà un gran giorno. e mi sento tanto rincuorata e ritemprata dal lavoro ke mi aspetta x far sì ke sia così.
ma lo so, ke i frutti mi ripagheranno…
 
 
la crudeltà è sopravvivenza alla ricerca di una nuova EVOLUZIONE…
SOPRAVVIVI e tutto si risolverà!

libera di essere

28 Giu

 
ma devo sul serio cominciare a pensare ke ci sia in me qualcosa ke non va?
persino se ordino una pizza… mi si ignora!! uagliò, ho kiamato 1 ora e mezzo fa, 1 ORA E MEZZO FA. assurdo. adesso mangio, e ke suoni pure fino a consumarsi il dito, quel bastardo, io non gli apro. se la paga lui. tiè.
 
la cosa ke + mi fa girare è ke xkè mi si fa arrabbiare gratuitamente?! ora ke scatto come una molla x un nonnulla?! mi sentivo meglio oggi, porca paletta!
e infatti sto meglio… riesco ad avere una xcezione dell’intero + rosea del previsto… ke sia un capriccio? ke sia un gioco? ki mi capisce è bravo… anzi, informi anke me ke mi farebbe comodo sapere cosa mi passa x la testa! io mi dissocio!
 
certo è ke oggi, star lì, è stato puro delirio… "l’affanno, il brivido, la perdita del ritmo regolare del respiro"
ecco, questo forse dovrei proprio evitarmelo. è puro masokismo! è come dover stare a dieta e entrare in un supermercato: il tuo sguardo perlustra gli scaffali, le esposizioni in cerca dell’oggetto dei tuoi desideri anke se non dovresti, anke se è proibito… ed è pericoloso, xkè se poi lo trovi… hai il coraggio di andartene… lasciandolo lì? difficile, difficilissimo……..
xò cakkio! mi vengono i nervi! io ho tutti i diritti d star lì, va bene?! 
e poi, quelle rare volte ke in preda a isterismi adolescenziali mi impedivo di mangiare qualcosa, io traevo + forza a andar lì e guardare quella cosa, anke annusarla magari, ma senza mangiarla.
lo so lo so, sono pazza.
ma in fondo, adorno non dice ke l’odierna malattia consiste proprio nella normalità ?
 
e cmq c’è poco da fare: sono fatta così.
"prendere, accettare o lasciare"

sono le 4, e tutto va bene…….

27 Giu
sono ancooraaa quiiiii!!!!!!!!!!!
la verità è ke sto cercando disperatamente di tenere il cervello occupato x impedirgli d andare col pensiero a poke ore fa…. e sentirmi piccola piccola piccola…..
certe cose vorrei proprio cancellarle.
 
" ma la memoria del mio cuore non si può asportare"
 
e il mio libretto universitario non si può falsificare! xciò ragazza, animo, pietra sopra e al lavoro!
almeno provaci…. ;-P

deploration

26 Giu
ma no ma no ma no ma no MA NOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!
 
ho appena scoxto ke mi sono xsa i miei amati ieri su top of the pops ke presentavano la mia canzone terrestre preferita……….
POOOORKAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
e qui mi fermo ke non voglio essere troppo volgare.
 
voglio una connessione decente. così non si può campà.
devo tenermi + aggiornata, insommaaaa!!! ggggggrrrrrggggrrgrgrgrrrrrrggrrrrrrgggrrrrrrggggrgrrrrrrr

in vacanza… da una vita!

26 Giu
sono veramente contenta di aver passato il weekend a ferrara.
mi sento davvero rigenerata!
 
ieri ci siamo ubriacati alle fezze già a partire da casa di davide, poi abbiam ballato come pazzi (non so sinceramente sulla base di quale ritmo… ) al concerto dei baustelle (ke sono un pò tagliamoci-le-vene ma m son proprio piaciuti: voioo il cidììììì!!) e in particolare ke ridere con l’in…arrestabile davide e con l’in…contenibile ale a attorcigliarci tra di noi e poi cercare d riscioglierci…. bè sì, credo ke risultassimo +ttosto molesti a tutti gli altri spettatori… poi ho un pò di ricordi confusi riguardo il resto della notte… ricordo la sosta in piazza ariostea, ale ke non riusciva a pedalare e cadeva dalla bici da ferma, io seduta dietro davide con la gonna svolazzante ke dicevo agli altri ciclisti "non v sembro rossella o’hara??" e tutte le pedalate negli stinki ke m son beccata, gli urli del nazgul mentre andavamo al parco urbano alla high foundation……
poi mi son svegliata stamattina di colpo, con il sogno ancora in mente: io e i miei fratelli, ancora piccoli, ke abitavamo in campagna e in ogni stanza c’erano 3 letti e 3 scrivanie x ognuno d noi; io xò non so ke combinavo, qualcosa d sicuro xkè poi tutti si incazzavano con me e m dicevano te lo meriti, xò sta d fatto ke quello ke era il mio letto ufficiale, diciamo così, era pieno pieno pieno d non so, larve, lombriki… e poi c’era un enorme scorpione nero e marrone ke correva velocissimo su x i muri… mi terrorizzava ovviamente, ma stranamente al tempo stesso mi affascinava e ogni tanto aprivo la porta x guardarlo e ogni tanto pensavo "in fondo, è come me, xkè averne paura?" …..
ragazzi io lo dico sempre, la mia mente è malata… anke se sono abbastanza giustificata dalla quantità abnorme di sostanze astruse ke avevo ingerito e inalato solo qualke ora prima….
mi sono svegliata xò, anke con un senso d ostruzione al petto, abbastanza tipico…….
 
oggi invece siamo andati in piscina… certo, vuoi mettere con il sole, o l’erba al posto della sabbia sotto i piedi… purtroppo, fino al 22 luglio circa me devo accontentà!! al- ho ripreso un pò d colore, ke già l’avevo xso dato ke se non vuoi scioglierti minimo qui bisogna farsi quelle 3 docce al giorno… :-/
 
davvero non me ne volevooo andaareeeeeee…..!!!
quando son scesa dal treno mi è sembrato d essere tornata dalle vacanze, dal mare! aaaaaaahhhhhhhhh!!!!! magari!!!!!
xò qui già la concentrazione scarseggia, poi l’esame si avvicina…..
 
cmq x tt coloro ke si sono preoccupati x la sottoscritta….. tranquilli, sto bene, ho la pellaccia dura, lo sapete, no?? ;-P
e poi c’è la settima regola di vita:
Mè NISCIUNE JADDIN è MORT SOTT ù GALL
mai come ora è + vera!

cambiando l’ordine degli addendi…..

24 Giu
…… il risultato non cambia.
 
undicesima regola. farò un’appendice al decalogo, prima o poi.
ke dire? ke ultimi 2 giorni da paura. lo so, ho sbagliato. lo so. avrei dovuto trattenermi. avrei dovuto aspettare d essere + calma e lucida e razionale, avrei dovuto ragionarci a mente fredda. ma qst non avrebbe impedito al mio fegato d ingrossarsi, alle mie viscere d contorcersi, al mio sangue d gelare. anke all’1 di notte con l’afa ke ancora c’era in mezzo alla folla  di villa angeletti. e le mie orekkie cmq si sarebbero tappate, nonostante gli assalti frontali urlassero a squarciagola.
mi sono trattenuta anke abbastanza. sono riuscita a evitare d scattare in + d 1 occasione. ma angelo pure…. dato ke sapeva, lo sapeva, avrebbe potuto evitare d punzekkiarmi così.
logico ke poi io abbia xso la bussola. sono fatta di carne, mica d pietra. e m sono sentita troppo umiliata e frustrata e delusa. un comportamento meskino a dir poco.
ma ki t credi d essere?! dopo tutto il supporto, la comprensione, l’aiuto morale ke, son certa, t ho dato, a – ke x te non valesse proprio – d nulla la mia presenza e a qst punto è l’unica cosa plausibile, t xmetti d trattarmi così?! come l’ultima ruota del carro?
e quel ke è peggio, mi fai anke la portata a vacante, e continui, continui in maniera imperterrita a trattarm come una bimba, ingenua x giunta.
il tuo tentativo di arrampicarti agli spekki cercando scuse, pretesti è veramente veramente patetico. mi viene da ridere pensando all’idea ke avevo d te. se hai pensato ancora solo x un momento ke tutte le tue puttanate da 4 soldi (ke poi, ho sempre voluto kiedertelo: ma x caso possiedi un piccolo prontuario di frasi tratte dai baci xugina ke t porti sempre appresso?) potessero esserti utili x tenermi legata a te… ti sbagli d grosso.
quante volte te l’ho detto? quante? la sincerità, sempre, anke se fa male. solo questo ti ho kiesto. xkè poi la verità viene cmq sempre a galla e fa ancora + male. e danni. xkè io non xdono. a qst punto kekkè tu ne possa anora dire, non te ne importa un fico secco. xkè sparire così allora? neanke le palle d affrontarmi faccia a faccia…. ke ridere……
 
mi dispiace sinceramente. sì, mi dispiace sinceramente ke angelo possa esserci andato d mezzo tra me e te e ancor + m spiace aver creduto ancora fino a avantieri notte ke tu fossi una xsona diversa, degna di fiducia. una xsona d cui al- avrei potuto mantenere un ricordo bello e dolce. e un’amicizia sincera.
invece se t ho ferito, se t ho fatto del male, se anke un minimo adesso quando pensi a me t innervosisci o t incazzi o t penti, se credi ke sia cattiva e stronza e anke infantile, xkè no ormai, se mi vuoi cancellare e non vuoi + avere a ke fare con me…..
il mio scopo è stato raggiunto. questo volevo.
io sono fatta così. o con me o senza di me. non esistono mezze misure. non esistono rapporti formali, non esistono conoscenze superficiali. bianco o nero. odio le sfumature ormai.
e spero d incontrarti, prima o poi, x dirtelo in faccia, ke voglio dimenticare tutto d te, tutto, niente nella mia memoria dovrà xmanere di te. e t assicuro, non sarà così difficile. in fondo, non mi hai mai dato nulla.
e in fondo ti ringrazio x qst ennesima lezione. m stavo addolcendo troppo, ultimamente. meglio ritornare in carreggiata. meglio tornare alle sollite regole, e stamparmi bene in mente di non infrangerle mai mai mai +.
 
 
 
non sai che
         hai saccheggiato nella mia intimità
 mantide fertile in un prato di tenebre
non hai più altro dominio che la sacralità
         di una PERDITA -l’ultima-
                 DELLA MIA COMPLICITà
ERANO FINTE ALI GLI SGUARDI CHE CERCAVI
   ADESSO PROVA A DIRMI CHI SEI TU
        sei così convinta che questa sia normalità
    vita d’a-mantide e stai per piangere
   la realtà che la tua rabbia crocifigge di vittime
ERANO FINTE ALI GLI SGUARDI CHE PORTAVI
      ADESSO PROVA A DIRMI CHI SEI TU
ERANO FINTE ALI UN’ILLUSIONE IMMENSA
  SE RIESCI ORA PENSA A CHI SEI TU
        una fine in replica che ci soffoca
  la tua luce è debole e non illumina
ERANO FINTE ALI LE STORIE CHE VOLEVI
     ADESSO PROVA A DIRMI CHI SEI TU
  ERANO FINTE ALI NEI SOGNI E NEI RISVEGLI
SE RIESCI ORA SCEGLI CHI SEI TU

come rory

22 Giu
 
 
effettivamente sembrava un pò troppo surreale.
bello, ricco, brillante, divertente, innamorato. sapevo ke c doveva x forza essere una qualke tara nascosta. tipico di quell’essere vile e infido ke è l’uomo.
infatti si è dimostrato un idiota bugiardo infame senza spina dorsale piagnone presuntuoso e arrogante. insomma… logan, 6 proprio un troglodita. come tutti i tuoi simili, d’altronde. cos’altro aspettarsi da loro?
 
 
 
 
vivere pensandoti e aspettandoti oramai
   è soltanto un ricordo sbiadito per me
ricordo di strette al cuore
                     che facevano male
    adesso non ne voglio più sapere
 subissata di paure ora io
                 voglio nuove avventure
se le cerco di sicuro poi le trovo
    per tentar di rinunciare
           a questo vizio di soffrire
di cui mi dovrei soltanto vergognare
      io non pretendo
  di avere verità assolute
         t’invito solo al tuo destino
 che può cambiare
                può certamente migliorare
dipende dall’impulso che vuoi dare
 
 
e così io me ne andai……………………