la formula dell’equilibrio

26 Ott
mmmmmmm.
ho voglia d scrivere ma in fondo non so cosa.
la mia testa continua a sobbollire e le mie giornate sono troppo corte e piene xkè io mi possa fermare un attimo a riflettere.
 
ne stanno succedendo negli ultimi giorni di strane. e impensabili.
 
tutto rapido. e bello. ma pericoloso.
in questo momento mi sento altamente infiammabile. nel senso ke non è saggio toccarmi, potrei scottare. e scottarmi, anke. soprattutto.
 
ke poi in realtà non è ke non sappia cosa scrivere.
ma non voglio.
voglio essere egoista. voglio incatenare quel ke sento da qualke parte qui dentro, nutrirlo, accudirlo con le migliori attenzioni… ma conservarlo lontano dagli okki di tutti. di tutti.
ne sono gelosa, e non è da me.
 
o forse + semplicemente non sono in grado d affrontarlo.
ke poi… affrontarlo…. xkè affrontarlo? termine assolutamente inadatto. non devo mica combatterci contro.
 
ho bisogno di tempo. x svaporare e sbollire e raffreddarmi e poter finalmente rimestare.
e insomma……… mi pare ke nessuno mi corra dietro no?
 
 
non credo che nessuno di noi abbia davvero scelto quello che ha oggi.
è successo, più che altro, nel gioco continuo da equilibristi che facciamo per conciliare dati di fatto e immagini mentali, cose che ci fanno paura e cose di cui abbiamo bisogno.
questo non vuol dire che non possiamo decidere di cambiare ad un certo punto, anche se è probabile che ognuno tenda a riprodurre all’infinito la sua formula dell’equilibrio, indipendentemente dalle circostanze.
o forse non è affatto così.
sono sempre convinta dell’idea che siano possibili grandi speranze.
 
erano le 16.43 dell’8 giugno 2005. me lo ricordo come fosse ieri. e ricordo benissimo anke come fossi completamente priva anke solo della forza minima necessaria per mantenermi sulle 2 gambe. e il mondo, affrontare il mondo, da sola, non mi sembrava un’impresa fattibile.
invece è bello, oggi, rileggerla, riscriverla e capirla forse solo x la prima volta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: