Once more, with feeling

1 Mag
Allora io adesso voglio, pretendo di sapere da qualcuno di voi come cazzo può fare una cristiana ad addormentarsi ad orari decenti, a concentrarsi su un esame di merda, a pensare alle persone e alle cose belle della propria vita, quando puntualmente, archiviato un casino, se ne apre un altro di proporzioni bibliche.
Se io potessi parlare per cinque minuti 5 a tutti quelli che si lamentano per delle grandissime puttanate, se potessi raccontare loro un decimo della mia vita… allora sì che comprenderebbero quali sono i veri problemi.
E mi dispiace sparire, mi dispiace non farmi sentire, ma io non sono un eleboratore elettronico, non posso tener conto di tutto e tutti voi, che pretendete pretendete pretendete comprensione e devozione e basta. Io non ce l’ho, il tempo per voi.
Sapere le cose in anticipo non aiuta per un cazzo. Non serve ad evitare che ti cadano le braccia, che il respiro si mozzi, quello schianto nel cuore.
E adesso, non so dove sbattere la testa. Non capisco come agire, come comportarmi. Sono ferma immobile nella nullafacenza, mentre il cervello macina e macina pensieri, ricordi e teorie.
So solo che vorrei mettermi in un angolino e piangermi addosso, per qualche ora almeno, come indennizzo per tutte le volte che non l’ho fatto.

6 Risposte to “Once more, with feeling”

  1. Valentina maggio 1, 2008 a 7:59 pm #

    Il titolo del musical di buffy *_* huhhuh
    E\’ vero che tutti si lamentano di cazzate…dovrebbero vedere veramente quali sono le vere tragedie…ma non lo faranno perchè sono esseri inferiori.Lo dico sempre amore,che io e te siamo 2 fiori spuntati dalla merda.^_^ 

  2. Valentina maggio 1, 2008 a 7:59 pm #

    Il titolo del musical di buffy *_* huhhuh
    E\’ vero che tutti si lamentano di cazzate…dovrebbero vedere veramente quali sono le vere tragedie…ma non lo faranno perchè sono esseri inferiori.Lo dico sempre amore,che io e te siamo 2 fiori spuntati dalla merda.^_^ 

  3. Valentina maggio 1, 2008 a 7:59 pm #

    Il titolo del musical di buffy *_* huhhuh
    E\’ vero che tutti si lamentano di cazzate…dovrebbero vedere veramente quali sono le vere tragedie…ma non lo faranno perchè sono esseri inferiori.Lo dico sempre amore,che io e te siamo 2 fiori spuntati dalla merda.^_^ 

  4. Valentina maggio 1, 2008 a 8:00 pm #

    Oopssss Aghj rpetut a stess cos 2vold

  5. KIKKA maggio 2, 2008 a 10:59 am #

    …vero, i problemi si tende a farli sembrare insormontabili ed unici, ma nella maggioranza dei casi (me compresa) sono delle grosse cazzate che ti seguono e sembrano non scollarsi mai, ma restano cazzate… i problemi sono altri, quindi, nel tuo piccolo, fai bene a cercare di evitare la gente. E\’ solo una gran rottura… pensa alle tue cose, sicuramente piano piano ogni problema troverà una soluzione…kiss bellifffima!!

  6. Gabriella maggio 4, 2008 a 3:28 pm #

    OPS—> MA che succiaid?
    Mi sa che urge un\’altra ora al telefono… I love u baby, and this is quite alright
                                                              I need u baby…lalalalallalalaaaa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: