Archivio | febbraio, 2015

Se il sole muore…

17 Feb

L’orgoglio è sempre stato il mio peggior nemico.
Spesso mi sono convinta di aver ingoiato rospi e essermi rimboccata maniche solo perché sono forte e sono ganza e io faccio tutto da sola. Certo. Anche, forse.
Ma ammettiamolo. La maggior parte delle volte è che non ho le palle di dire “Ok, ho fatto una vaccata, sono sprofondata nella melma fino al collo, ho bisogno di una mano per tirarmi su” e continuo a nuotarci, nella melma. Tutto pur di non ammettere errori di calcolo (che quelli mi fregano sempre, vedi i giorni che servono per preparare gli esami… me ne manca sempre 1. O 3, più probabile).
Comunque. Sono ancora convinta di star guadagnando tempo per poi spiccare il volo. Per me lo sto perdendo, e forse sto perdendo cose e persone che potrebbero essere più valevoli di quanto io abbia stimato.
Sarebbe bello essere più simile all’Oriana, quella donna forte e indipendente che era. Invece mi (ri)scopro pavida e cinica, e non mi piace, vorrei vivere con più leggerezza e meno acrimonia, con meno calcoli e più fiducia, ché magari mi prendo qualche mazzata ma almeno in buonafede.