Archivio | settembre, 2006

nuvole rapide

30 Set
se avessi avuto ieri notte in mano il pc, avrei scritto soltanto questo commento laconico e lapidario:
mi sembra tutto così inutile.
mi era preso un momento un pò… così.
stamattina invece, la luce, il sole, il calore, l’allegria hanno spazzato via d nuovo ogni cattivo pensiero.
ma poi… "crepuscolaria, come le illusioni, svanito il giorno, solo cattivi pensieri…".
stanotte penso ke, come x il resto, sono sempre io ke decido anke come stare.
non dovrei lasciarmi andare. dovrei mantenermi sulla retta via.
il fatto è ke poi ti capitano giornate con eventi particolari ke non puoi non dirti ma cavolo! qui nell’aria c’è un odore diverso!
e invece ciccia. tutto si xde. d nuovo.
ed è veramente brutto xkè t trovi un pò a terra, e fondamentalmente non sai bene il xkè.
xkè apparentemente, e praticamente anke, va tutto bene.
e va avanti così, a tempo indeterminato. c si sente un pò la cicala della situazione, ke canta, saltella d qui e d lì senza le idee troppo kiare, solo godendosi tutto quanto d buono trova sulla sua strada e divertendosi, divertendosi soltanto tutto il tempo. prendendo sempre tutto col sorriso sulle labbra, rivoltandolo alla ricerca del lato + congeniale e quindi + bello.
ma x quanto si può continuare a ignorare tutte quelle formike intorno a te ke sgobbano e si impegnano e lavorano sodo?
e questa non è ke la punta dell’iceberg…
ma alla fine sono convinta anke di questo………
 
RABBIA ILLUSIONI E SPERANZE CHE SO
FRANTUMAZIONI DI UN ATTIMO CHE PASSERà…

com’è straordinaria la vita

27 Set
cioè io non me lo so spiegare.
se questa non è provvidenza, fato, destino, se queste non sono le straordinarie circostanze della vita io non saprei proprio come altro kiamarle.
non riesco a dormire. come potrei riuscirci?!
è allucinante.
già di per sè è strano ciò ke è successo a me oggi pomeriggio… certo avrei potuto avere un comportamento leggermente diverso e migliore (anzikè scappare a gambe levate… e xkè poi?! mah!), cmq… ma se ci penso, se penso alle ore passate poi a dire "eh certo se succedeva a me…"……. e poi SUCCEDE SUL SERIO io non posso, non posso crederci! è troppo assurdo! troppo irreale! troppo da film! troppo…………… TROPPO! punto!
cioè, adesso non può passare inosservato. se succedeva diversamente, ke so, a distanza di tempo x esempio, avrei potuto capire, ma adesso no, adesso x forza è evidente, è palese, è kiaro e manifesto. non può essere altrimenti! finta tranquillità, finta noncuranza… kissà. fino a un certo punto. su qst non m pronuncio.
vorrei solo dire ke aldilà d tutto, è bellissimo tutto quello ke sta succedendo. xkè m rendo conto ke qst xsona non solo sta diventando davvero troppo importante, ma ke tutto qst sta succedendo in una maniera talmente tanto spontanea ke mi sconvolge.
e poi… non è stata ke una ciliegina sulla torta di qst serata splendida.
cosa dico da qst versante? ke la situazione è evidentemente ingarbugliata e poco kiara, se non x certi aspetti davanti ai quali vorrei tanto poter kiudere gli okki, xciò… non forzerò nulla, non mi scoprirò, non agirò, non penserò nemmeno + d tanto; sto imparando ke è meglio lasciar fare al destino, ke ultimamente si sta mostrando + benevolo nei miei confronti di quanto non avesse fatto negli ultimi mesi………..
ma ho quasi paura a dirlo.

Le Fiabe

25 Set
 
questo non importa, quando falsi non siamo!
non bisogna mai disperare!
il tempo fa giustizia!
 
 
splendido weekend.
mi sono divertita molto, ho fatto svariate cose, conosciuto nuova gente, trascorso momenti divertenti.
 
mi ripeto compiaciuta x l’acquisizione dei 2 nuovi elementi
skerzi a parte, con quei 2 pazzoidi mi trovo davvero bene e penso ke la cosa sia reciproca e mi fa molto piacere.
 
poi son stata contentissima di rivedere lu e angelo ke mi mancavano tantissimo! purtroppo gli impegni sono tanti, soprattutto x loro, ma anke se non ci si vede molto spesso è bello verificare ke è come se si fosse insieme sempre…
 
adoro ogni giorno di + le mia coinquiline… mi ci trovo troppo bene, m sento a casa finalmente, circondata da xsone ke mi vogliono bene e a cui ne voglio… xò davvero, qui è ora ke inizino le lezioni così ci diamo un pò una regolata e la smettiamo d skerzare e giocare e kiakkierare tutto il giorno!
 
amo sempre + anke bologna… ke bello stasera fare questo giro un pò tourist mode on x kiese e palazzi, con luigi ke completava il quadro tecnicamente. m sentivo un pò in visita… poi realizzavo: cakkio, ma io ci abito in qst città meravigliosa! WOW!
 
i miei problemi burocratici e/o legali pare stiano xlomeno imboccando la strada della dirittura d’arrivo… finalmente!
 
lo studio… ehm… magari kissà, da domani mi rimetto sul serio sotto, và…………..
 
però, nonostante tutto, mi sento… insoddisfatta, quasi. è come se in fondo c fosse qualcosa di sbagliato o ke non va o ke manca del tutto… non so, è una sensazione stranissima ke non riesco bene a spiegare e ke mi prende solo a momenti. è brutto xkè m sento un pò cascare il mondo sotto i piedi.
 
 
l’eterno desiderio, e l’eterna voglia, di volare verso l’alto, sempre e solo verso l’alto…
 
 

THE DREAMER

23 Set
 
è da quando sono tornata a bologna ke x dormire mi imbottivo di melatonina e valeriana. e cmq le mie palpebre restavano inesorabilmente spalancate fino alle 2, le 3 di notte. eio mi giravo e rigiravo senza sosta, senza pace, nel letto ormai sfatto.
ieri erano di nuovo le 2 di notte, ma la grande premura di struccarmi, lavarmi, cambiarmi, è culminata nel sorriso largo, soddisfatto, beato ke avevo mentre appoggiavo la testa sul cuscino. e un attimo dopo, già scivolavo tra le braccia di morfeo… 
LO SENTO, dentro, sempre con me. ormai è uno stato d’animo.
mi sento ke questo mi protegge, come se portassi addosso una corazza, difficile da scalfire, tanto + da mandare in pezzi d nuovo…………..
 
 

CARRIE DOCET ;-p

22 Set
 
 
 
La Presa
 
"… quando si è giovani si pensa solo a divertirsi; quando si cresce si diventa prudenti, per paura di spezzarsi qualche osso… o il cuore. l’emozione di volare nel vuoto… ma quand’è che ha smesso di essere tale, di essere divertente e si è trasformata in paura di cadere? e nella vita non c’è una rete di sicurezza… "
 
 
Di Coscienza
 
"ora io attraverserò giorni unici, forse finiranno presto, ma io li vivrò, sospesa nel mondo. gioia, meno di quanto vorrei e meno di quanto ne avrei bisogno. e dentro questa gioia, ogni volta, ostacoli e battaglie e solitudine. ma ora la gioia è qui, perchè la possa vivere e dimenticarti. vuoi vedere se ho capito la lezione? se ho imparato a camminare a occhi aperti? sì, io ti dimenticherò. e un giorno mi tornerai in mente."
 
 
 
non mi va di sviscerare più di tanto il mio attuale stato d’animo.
sono talmente tanto indaffarata, piena di cose da fare e cose a cui pensare ke mi sento una trottola. tutte cose ke preferirei non conoscere nemmeno ke faccia hanno. ma tant’è ke devo… sorvoliamo, và…
per il resto……. sto bene. ^o^
 
 
 

il velo di maya

19 Set
dio ke tristezza.
miss italia mi butta il morale sotto i piedi.
posso capire il desiderio di lavorare in tv o affini (a ki non piacerebbe guadagnare un pacco di soldi non facendo assolutamente nulla?!), potrei anke comprendere scarsamente e marginalmente ke il farlo preveda anteriormente lo sbandieramento pubblico di tette, culi e cosce……… ma se questo significa subirsi le canzonette e le vocette stridule e i balletti patetici e le declamazioni indegne (ke goldoni possa riposare in pace)…butto dal balcone la tv.
ma quel ke è peggio in assoluto, ke non sopporto e mi fa arrabbiare e innervosire e ridere anke sguaiatamente, sono le stupidaggini ke escono dalle bokke delle aspiranti miss. dopo i gettonatissimi "vorrei la pace nel mondo" e "il mio desiderio + grande è ke tutti i bambini possano essere sfamati" (bleah, il festival dell’ipocrisia e dei luoghi comuni), la cagata + grande è "il mio sogno nel cassetto è di terminare gli studi e diventare giornalista/avvocato/medico bla bla bla"…… ma dico….. SIETE LOBOTOMIZZATE O COSA?! se desiderate tanto studiare, ke c’andate a fà in tv???????? giusto x dire "ah visto ke figa? son stata presa a miss italia!" e io aggiungerei: così ho avuto la possibilità di rendermi ridicola davanti a tutta italia. KE CULO!
e poi diciamocelo….ha senso ke cantino ballino recitino e quant’altro? NO! contano solo le misure e se hanno un bel visino e se sanno camminare sugli stiletto e se sanno sfilare e basta… x il resto possono anke avere un quoziente intellettivo pari a 30 e ignorare se qual è si scrive con l’apostrofo o meno. basta ke sappiano qual è la miglior tecnica d depilazione o il trucco + alla moda.
l’italia…. il paese dell’apparenza.
ke poi, io dico… ke senso ha la bellezza? certo, anke aristotele diceva ke la bellezza è la miglior forma di presentazione… ma se dietro la maskera non c’è la sostanza… d ke si parla? di una bambola, punto.
e poi la bellezza col tempo sfiorisce… decade, fugge… e quando giunge il momento, cosa resterà di noi agli altri? il ricordo dei bei tempi andati?
e poi, l’apparenza kiama solo altra apparenza.
non dico ke non sia divertente smerdare tutti i bellocci stupidi ke si parano davanti, anzi!, xò magari una xsona ke meriti, – attraente, + scialba, ma con molta + probabilità + interessante e soprattutto dotata di cervello, cosa rara ultimamente… guardi e passi avanti. non voglia riskiare il rifiuto.
timidezza? paura? o anke questa è solo e ancora superficialità?
mah, ke dilemma……………………
 
cmq, parlando di me ora… crisi quasi rientrata. sia quella allergica, sia quella di rabbia.
è ke purtroppo, il mio fegato è già abbastanza scassato. non posso + prendermela così. se le xsone dimenticano in ke giorno siamo. se non rispondono cm si vorrebbe. se non fanno le cose ke c si aspetta. BASTA.
alla fine, l’importante è ke tutto segua il grande disegno… il mio, ovviamente.
e devo farmi i complimenti, per ora così è.

domani è un altro giorno

17 Set
è bello finalmente capire la maggior parte delle cose ke dicono in dr house.
oddio, in realtà svariate ancora non ne conosco e poi vanno talmente veloci!
sparano sigle e acronimi a una velocità paurosa ke tu non fai nemmeno in tempo a capire di ke stanno parlando!!
però devo ammettere ke mi dà una certa soddisfazione il saxe. almeno un pò, l’oggetto della discussione
 
sempre a proposito di medicina, ecco… vorrei aver studiato meglio immunologia clinica… così capirei il motivo del mio prurito sine materia… è dalla scorsa notte ke mi gratto come un cane randagio!
è davvero strano… ho fatto tutti i test possibili e inimmaginabili x le allergie e sono sana come un pesce. anke se, forse forse, se la genetica non è un’opinione, dovrebbe esserci una makkia nel mio dna……
minù? qualcosa ke ho mangiato?
ok, sono andata al messicano x la prima volta, ma mi gioco la testa se la salsina piccante ha qualcosa a ke vedere col messico!!!
mah… sxo mi passi presto xkè proprio l’orticaria è l’ultima cosa ke mi ci vuole…
 
x il resto, sono inca***** come una iena. mi sento una leonessa pronta a scattare x gettarsi a fauci axte sul collo di una preda. una qualsiasi, la prima ke mi capiti a tiro, tanto non ha importanza, una vale l’altra. prima o poi aspetta la stessa sorte a tutte.
oddio mi sento ricatapultata a settembre scorso. stessa identica situazione. solo ke qst’anno è peggio.
e stop. non voglio pronunciarmi oltre. non voglio accendere la miccia xkè esplodere qui, in questo contesto, non è appropriato, nonostante l’immenso bisogno ke ho di sfogarmi.
e cmq, basta parlare. parlare non serve a una minkia.
da domani, agirò.